I negazionisti del Covid-19 e le pandemie che arriveranno

10 Dic

I negazionisti affermano che il Covid non è così pericoloso come dicono gli esperti, questa la sostanza.
Dunque, al di là degli anziani che farebbero bene ad auto-isolarsi (secondo l’etica dei negazionisti, non la nostra), non c’è ragione per cambiare stile di vita.
Non serve una laurea scientifica, medica o tecnica per fare un ragionamento così semplice e – di conseguenza – i negazionisti ritengono di essere nel giusto, soprattutto se chi ha effettiva competenza cerca di convincerli con ragionamenti complessi.

Ma non servono grandi ragionamenti per confutare il loro errore più grande: cosa sarebbe accaduto se invece del Covid si fosse diffuso un virus più letale, ad esempio la Spagnola che colpiva i più giovani?
Una mattanza …

I negazionisti dimenticano che siamo circa 9 miliardi di umani, spesso concentrati in appartamenti e città, in continuo contatto con persone di arrivo da luoghi lontani, non di rado con una cattiva alimentazione, spesso amanti di stili di vita malsani/promiscui, l’Istruzione scientifica langue, la Formazione cala, la Sanità cede il passo ai Consumi, il Degrado urbano sommerge centralità e periferie, Opinione e Socialità sono mere esibizione di se …
Erano anni che – vista questa situazione – ci si attendeva uno sfondamento virale, una Pandemia, e l’Ebola c’era quasi riuscito almeno in Africa Centrale.

Dunque, ammesso e non concesso che i Negazionisti abbiano in qualche modo ragione, come sarebbe andata secondo loro se, invece dell’innocuo (secondo loro) Covid, arrivava qualcosa di più letale?

E, visto cosa comporta comunque il Covid, a partire dalle normali attività mediche che si bloccano per soccorrere i malati di pandemia, perchè non dovremmo imparare da questa vicenda e rendere la nostra società meno vulnerabile sul fronte sanitario e dell’occupazione?

Oppure il Negazionismo del Covid-19 è solo un modo per rifiutare la prospettiva di ammalarcisi e lasciarci la pelle?

Piuttosto, chi è così preoccupato per imprecisate ‘cospirazioni’ e improbabili ‘dittature’ da infastidire il lavoro dei sanitari negli ospedali o da invadere piazze e parchi, perchè non si batte per una società più istruita, meno corrotta e più condivisa se vuole proteggersi dalle pandemie che arriveranno e non solo da quelle?

Demata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: