Archivio | adolescenti RSS feed for this section

Perchè i giovani sono così immaturi?

6 Ott

Potrà sembrare strano ma è stata scoperta la causa del comportamento insensato, infantile, superficiale, deresponsabilizzato che da oltre un decennio le nuove generazioni manifestano.

A quanto pare è attecchita un’idea alquanto strana, ben sintetizzata in una frase che ho trovato su un post di Facebook: “considerando con l’allungamento dell’età che si è ancora adolescenti durante il percorso accademico“.

Siccome quando si viveva di media 55 anni si era adulti a 15, oggi che si vive 85 l’età adulta arriva 25 o trenta e si è bambini fino ai sedici o i diciotto?

Evidentemente no.
L’allungamento dell’aspettativa in vita non ha modificato il nostro orologio biologico. Il nostro corpo esce dall’adolescenza intorno ai 16-20 anni, il nostro cervello smette di ‘svilupparsi’ intorno ai 25 anni. Non tenerne conto significa iniziare troppo tardi ad essere produttivi (ed a versare contributi), con la costrizione a dover lavorare anche da anziani senza poter comunque raggiungere una rendita decente e con l’effetto che l’allungamento della vita possa rivelarsi una ‘condanna’.

Allo stesso modo se a 14 anni si campa da pornostar o da pusher di quartiere, tanto è un gioco tra ‘bambini’, non è che i danni psicofisici ed il ritardo nella crescita causati da questi stili di vita spariscano, poi, con la bacchetta magica, ammesso che siano reversibili.

Una bella gatta da pelare, se i genitori di oggi – quarantenni – son convinti già loro di poter vivere da evergreen …

Demata