La bufala di #trivellatuasorella

15 Mar

Il Corriere della Sera oggi ci informa che “l’hashtag #trivellatuasorella creato da una società di comunicazione pugliese per sostenere le ragioni del sì al referendum sulle stop alle trivellazioni sottomarine del 17 aprile è finito subito nel mirino delle critiche.”

#trivellatuasorella corsera
Beh, secondo gli autori – i ‘creativi’ di beShaped – l’abominevole slogan di propaganda al voto  è a FAVORE DEL NO al referendum e alle trivelle.
Non ‘pro trivelle’. Ebbene si.

E’ proprio la loro pagina Facebook a spiegarci che pensavano che “se vuoi stuprare il nostro mare, cui siamo legati per cultura, tradizione, amore viscerale, perché allora non fai la stessa cosa a tua sorella, intesa come una persona alla quale sei intimamente legato, alla quale non faresti mai del male? Questo era il senso per noi dell’operazione.”

#trivellatuasorella 1

E fatto un “mea culpa”, tutto qui, precisano che- secondo loro, ma non secondo tanti – “a scavare più a fondo, non trovereste certamente in nessuno di noi sentimenti minimamente votati al sessismo o altro del genere” …

Queste le logiche di alcuni sostenitori del bando alle trivelle, del NO al referendum. Elettorato che vai … slogan che trovi …

Intanto, prendiamo atto che – in prossimità di un voto referendario – gli elettori sono potenzialmente disinformati, salvo rettifiche adeguate, e … ricordiamo che, in Italia, a tutela del libero esercizio del voto, è previsto che “chiunque in occasione di votazioni di Stato usa … inganno … per indurre un cittadino … ad astenersi o non dal voto od a votare o non per un determinato candidato o simbolo, è punito con la prigionia di terzo grado e con l’interdizione di quarto grado dai diritti politici”.

Demata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: