Salvini contro tutti? La Lega guarderà oltre la Padania?

25 Gen

Matteo Salvini sta avendo un notevole successo mediatiche, incarnando temi che la pubblica opinione, evidentemente, sente propri e che altri non sanno rappresentare.

In un paese in declino fatto di anziani, giacobini e parrocchie, lui dossa un look da ‘cittadino’ da fare invidia agli ingiaccati parlamentari di Beppe Grillo e raccoglie ogni genere di revanchismo e nostalgia italofrancese, incluso tanto statalismo populista ed operaista su cui i comunisti, caduti Mussolini e Petain, costruirono un trentennio di successi.

Pragmatico e mitteleuropeo (grazie al patto con Le Pen) può contare, in un certo qual modo, sull’appoggio di una parte di ‘chi conta tra Torino e Milano’, visto che Maroni, Zaia e Tosi non si vedono granchè sulle reti La7, e per ora ha il ‘nulla osta’ della ‘destra storica’ da Roma in giù.

Il suo tallone d’Achille è la Lega, dove la triade Zaia, Tosi, Maroni confidavano di profittare notevolmente dal nuovo senato regionale renziano, controllando Piemonte, Lombardia e Veneto, se non fosse stato per Beppe Grillo che gli ha portato via un mare di elettori.

Una Lega che avrebbe rischiato di chiudere i battenti – dopo che Berlusconi ha fermato i ‘gentili contributi’ allo scandaloso Umberto Bossi (Fatto Quotidiano) – se proprio Salvini non avesse innalzato notevolmente i consensi alle Europee, superando il 4% di sbarramento (e di rimborsi elettorali), visto che il patrimonio netto al 31 dicembre 2013 era di circa 21 milioni in immobili e oltre 4 milioni di fondi e debiti.
Certo Berlusconi potrebbe riparare i conti della Lega, sostenendo Flavio Tosi – che definì «rozzo ma efficace» – ma deve pur tener conto dei consensi in forte calo dopo la vicenda delle spese pazze dei consiglieri regionali della maggioranza Lega-Pdl piemontese, come gli scandali Expo e Mose che hanno segnato la Lombardia e il Veneto.

originale postato su demata

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: