Etica pubblica e legalità: un manifesto per Fini

6 Nov

«Noi amiamo l’Italia, una nazione di cittadini liberi che credano nelle leggi e nelle responsabilità, tollerante e aperta. Vogliamo uno stato più efficente, senza buricrazia e clientele, protagonista e competitiva nel mondo, aperta nel mercato della concorrenza, un’Italia intransigente contro la corruzione e mafie», ispirata all’«etica pubblica e della legalità», ha scandito dal palco Luca Barbareschi leggendo il breve manifesto dell’Italia di Futuro e Libertà. (La Stampa)

Futuro, libertà, etica pubblica, legalità: quattro pilastri su cui costruire non solo un partito, ma un sistema di riforme ed una Terza Repubblica. Non a caso Fini ricorda che "nessun obiettivo è precluso".

Del resto, con il caso Ruby si è superato il segno, visto quanti italiani  si sovraccaricano di lavoro per mandare i figli a scuola e vivono nel terrore che l'attrazione di brillanti lustrini o di facili guadagni li distolga irrevocabilmente da un futuro migliore.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: