Il Giorno dei Morti

29 Ott

La Commemoratio Omnium Fidelium Defunctorum (Commemorazione di Tutti i Fedeli Defunti), è una ricorrenza della Chiesa cattolica. Era anticamente preceduta da una Novena ed il calendario liturgico la celebra il 2 novembre di ogni anno a seguire la festività di Ognissanti, che ricorre il 1º novembre e si sovrappone all'antichissima Hallowe'en, la festività celtica che celebra il Samhain (Capodanno).

In Messico e nel Centroamerica, nel Dia de los Muertos, viene ancora festeggiata l'antica Dea della Morte tolteca, Mictecacihuatl la Signora degli Inferi, e la gente si reca ai cimiteri per incontrarsi con i defunti e ricevere consigli.

Secondo la cultura tradizionale di molte località italiane, la notte del Giorno dei Morti le anime dei defunti tornerebbero dall'aldilà effettuando delle processioni per le vie del borgo.

E se il 2 novembre gli spiriti dei nostri avi sfilassero in corteo, anzichè in processione, chiedendo la fine di questo continuo decadere della dignità e dell'utilità della cosa pubblica?

Forse non ci resta altro che una schiera di labili ombre immortali: quelle di quelli che diedero il proprio futuro in cambio del nostro futuro. Un esempio troppo spesso dimenticato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: