Lettera ad un Onorevole

28 Giu

Caro Onorevole,

Le scrivo perchè credo, come certamente anche Lei, che non sono nè la sicumera nè l'indignazione, di cui i media ci forniscono ampia messe, a risolvere i problemi degli italiani. Servono analisi, idee, soluzioni, sacrifici, eccetera eccetera.

I fatti dicono che siamo un paese fortemente indebitato, con un deficit che è interamente costituito da spese di personale e per servizi e con un Meridione che, in alcune zone, ricorda il Messico. Metta che al Nord sono autosufficienti e che sono allo stesso livello dei francesi e che di Roma (Politica e Clero) siamo delusi tutti salvo i Romani che, seppur spesso onestamente, vivono comunque delle risorse fornite dal resto della Nazione, sia che transitino per la Capitale sia che vi siano destinate.

A Toronto, come saprà, non hanno trovato nessun accordo e, per l'Italia, sono in arrivo nel quinquennio 2-300mila disoccupati ed un bel 5% di PIL volatilizato in cambiali. Pensa che sia ragionevole l'atteggiamento della FIOM a Pomigliano? Oppure quello dei Sindacati tutti, se parliamo di scuola, pubblico impiego, RAI ed Alitalia?

Sempre restando al recente G20 canadese, pensa davvero che tra vent'anni ci sarà una pensione per chi ha oggi 50 anni e, come dovrebbe essere normale, 30 e passa anni di contributi versati? E con quale produttività dovremmo sostenere servizi e produttività se il paese è da manutentare e rinnovare, mentre il costo del lavoro è quello che è, a fronte di un visibile arretramento del livello di istruzione generale?

Perchè tagliare servizi o prelevare più tasse quando una parte della spesa pubblica finisce in fumo, come stanno a dimostrare i tanti italiani che vagano anni tra ospedali, uffici e tribunali per una diagnosi errata, una multa già pagata, una notifica mai arrivata?

In ultimo, mi permetta di chiederglielo, pensa che esistano delle alternative ad un mondo così?

Cordiali saluti.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: