Gli Onorevoli tagli

17 Mag

Da due o tre giorni, pur di non toccare gli argomenti che contano, i nostri Parlamentari hanno improvvisamente scoperto, con gioia, la possibilità di tagliarsi lo stipendio del 5%.

La gioia temo sia dovuta a diversi  motivi:

  • non si taglia il numero dei parlamentari, dei consiglieri degli enti locali, dei portaborse e delle auto blu,
  • non si tagliano le pensioni dei parlamentari e neanche di quelli che riscuotono quanto o più di loro,
  • non si fanno tagli mirati alle categorie che alimentano il consenso e che son quelle che costano più care.

E' evidente che ci sia da esultare nel tagliarsi lo stipendio.

Potremmo chiedergli se "è meglio" ridurre lo stipendio dei parlamentari oppure ridurre le auto blu ed i portaborse oppure tutt'e due? Oppure, perchè pagare pensioni e prebende a vita a chi, per due anni, sei mesi ed un giorno, è stato un parlamentare e poi non è stato più rieletto?

Infine, perchè tagliare tutto e tutti, se, viceversa, i comparti sono ben diversi e la distribuzione dei costi pure?

Un buon esempio è il raffronto tra Sanità ed Istruzione, la prima costosissima, la seconda sottofinanziata. Con la proposta Calderoli continueremo a spendere una 40ina di miliardi per i compensi dei 150.mila medici delle strutture pubbliche, mentre con la stessa cifra facciamo fronte agli stipendi di circa 700mila professori.

Se vogliamo personale sanitario più qualificato, di sicuro, non potremo ottenerlo con docenti sessantenni e mal pagati, e, se volessimo personale sanitario più efficiente, di sicuro non possiamo pretenderlo se poi lo "coccoliamo" troppo.

Altri esempi si potrebbero fare sui tagli "omogeneamente" distribuiti, a partire dal dato, già attuale, che sono proprio le famiglie dei ceti lavorativi bassi a ricevere il minor numero di sussidi, esenzioni e sgravi.

Dunque, come al solito, stiamo attenti ai pannicelli caldi "equamente" distribuiti tra tutti, che sono un ottimo metodo per ritrovarsi con un principio di cancrena.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: