Obama, gli USA e l’immigrazione

25 Apr
L'Europa ha una densità di abitanti a 114 persone per kmq, la Cina Popolare raggiunge i 137 abitanti per kmq e, mentre India e Giappone hanno superato una densità di 330 persone in un solo chilometro quadrato, come lo hanno superato gli Emirati e non solo. Questi numeri, oltre a causare un bel numero di problemi, conferiscono a queste realtà il potere di dominare i mercati mondiali, unitamente al potere finanziario ed alla capacità produttiva.

Gli USA hanno una densità abitativa di 31 persone per kmq, come la Russia europea, e questo è oggi un serio gap, anche se in passato ha loro consentito la vorticosa crescità degli ultimi 150 anni ed il mantenimento di una cultura anglosassone, anche mentre sbarcavano frotte di italiani, ebrei e tedeschi.



Aztlan_us_pop__chart_70to2050_nusanew Oggi, e soprattutto domani, se gli Stati Uniti vogliono mantenere la leadership mondiale, devono mantenere alto il tasso demografico e questo è uno dei motivi per cui è in corso un vistoso processo di ispanizzazione del paese: l'espansione del settore agroalimentare dalle tradizionali coltivazioni di graminacee e leguminose alla viticoltura ed alla frutticoltura.

Le proiezioni dell'US Census Bureau sono, a tal proposito, chiare: senza l'apporto degli immigrati, gli USA, nell'arco di un ventennio, si vedrebbero avviati al declino, un pò come l'Europa che invecchiando e non facendo abbastanza figli, già da decenni ricorre ai flussi migratori per mantenere adeguato il tasso demografico.

E' di questi giorni la firma di una legge dello Stato dell'Arizona che permette alla polizia di fermare i cittadini "se c'è sospetto di reato", cosa inaudita in una Nazione dove nessuno è obbligato ad avere documenti ed a fornire generalità. Un'ordinanza del Governatore Jan Brewer che fa discutere e che condizionerà tutta la campagna per le elezioni del Mid Term.

Chissà se negli USA qualcuno spiegherà agli elettori che senza immigrati non ci sarà  nè la forza lavoro per primeggiare sui mercati mondiali nè di che pagare pensioni ed ospedali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: