Lo stile inconfondibile della Famiglia Gheddafi

4 Mar

Mutassin Gheddafi detto Hannibal, 32 anni, è il figlio più giovane di Muhammad, il dittatore della Libia.

Nell'agosto 2001, a Roma ritorna ubriaco in albergo e, aiutato dai suoi body guard, prima aggredisce il
poliziotto di guardia e poi procede al  lancio di bottiglie e di un
estintore contro i due altri poliziotti accorsi.

A Parigi, nel 2004, spintona gli agenti che lo avevano fermato ubriaco dopo essere passato a forte velocità con il rosso sugli Champs Elysées.

L'anno dopo,  stessa città, Hannibal viene trovato con una pistola in pugno durante unalite in albergo con pistola in pugno e condannato a quattro mesi con la condizionale e, a Djerba in Tunisia, rompe numerose costole
ad un turista francese per futili motivi
.

Il 15 luglio 2008, lui e la moglie sono stati arrestati a Ginevra, presso l’Hotel Pré­sident Wilson, dove avevano ridotto allo stato di
schiavitù due inservienti, vengono ambedue incriminati per lesioni semplici e minacce e poi liberati (dopo due giorni in cella) pagando una cauzione di 500 mila franchi.

Londra, Natale 2009, Scotland Yard deve intervenire, chiamata dal personale di uno dei più
lussuosi
alberghi londinesi, per sottrarre la modella
Aline Skaf, moglie di Hannibal Gheddafi, alle percosse brutali del marito.


Cannibal Gheddafi

Ditemi voi che figura ci facciamo noi Europei, che abbiamo ghigliottinato, fucilato, linciato, esiliato tutti i nostri monarchi assoluti, accettando che tipacci del genere si muovano liberamente sul nostro territorio o, addirittura, presentandoli agli altri popoli come "amici" ed "affidabili".

3 Risposte to “Lo stile inconfondibile della Famiglia Gheddafi”

  1. Pim marzo 4, 2010 a 2:55 pm #

    Gheddafi non è tanto diverso dai leader politici di molti Paesi occidentali, secondo i quali il potere giustifica qualunque comportamento…

  2. erasmus marzo 4, 2010 a 5:15 pm #

    E no, Pim, non confondere: i Gheddafi sono beduini selvaggi e pericolosi. O ti sei dimenticato di quanti ne hanno fatti fuori i loro “servizi”? Oggi piacciono agli USA e ad Israele, quindi anche ai nostri Governi…..

  3. kathrine aprile 1, 2010 a 7:36 pm #

    Concordo pienamente con Erasmus…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: