Blogger è meglio

16 Giu
Tempo fa un importante giornalista giunse alla conclusione che i blog italiani (detta in due parole due) non valgono granché.

Perfetto, Kant Emanuele ci ha dimostrato, un tot di secoli orsono, che nessuno può dare grandi giudizi su se stesso (sempre in due parole due).
Del resto,  cosa puoi permetterti di dire se "lui" è un autorevole professionista della pubblica opinione, mentre tu provi solo a mettere ogni giorno un messaggio nella bottiglia?

A dire il vero, rimasi un po' perplesso, perchè ricordavo che almeno un blogger di vecchia data è un talento riconosciuto, essendo stato, pensate un po' voi, prima direttore di redazione
del portale Clarence, poi  il "capo ufficio stampa del
rieletto governatore della Campania e giornalista de l’Unità, direttore
del dorso campano del quotidiano di sinistra", "costruttore" del blog
per la rielezione di Bassolino
, nel 2005, e, subito dopo, di nuovo a
Milano a Il Giornale, di cui oggi è viceDirettore.

Così "presi ed impacchettai lo scorno", confidando, però, negli eventi … e nelle bufale o nei bluff.

Da "E la febbre suina? Un’altra bufala (che ci costa un occhio)" di Gabriele Villa de Il Giornale

"Doveva essere l'ultima inarrestabile sciagura, praticamente
l'undicesima piaga d'Egitto, inflitta al mondo. E invece l'influenza
suina, si sta rivelando, dati alla mano, pericolosa e mortale quanto se
non meno di una vecchia influenza.
Un po' troppo apprensiva, o forse un po' troppo disinvolta questa Oms
che interviene spesso a gamba tesa nel mondo. Sconquassando una volta
il settore avicolo, (era il tempo dell'aviaria), un'altra volta gli
allevamenti di bovini (era il tempo della mucca pazza). Mandando spesso
al rogo, in una sorta di precipitosa caccia alle streghe, animali,
posti di lavoro, filiere produttive e colture, frutto di anni di
sacrifici".

Da "Ricordiamoci il bluff dell'aviaria" di Paolo Granzotto de Il Giornale

"La peste suina è una malattia virale molto seria. Ma il contagio
avviene o direttamente, attraverso il sangue e le feci del suino
infetto, o indirettamente assumendo salsicce, prosciutti o altri salumi
prodotti con carne suina contaminata. Se è dunque giusto mettere in
guardia, fare opera di prevenzione, indurre i consumatori alla prudenza
e consigliare i turisti, ove si recassero in Messico, di non mettersi a
ravanare nelle porcilaie, è del tutto fuor di luogo un isterico
allarmismo."

Avete letto bene e, nel caso ve lo chiediate, i due esimi giornalisti hanno contiunato a scrivere (cose imperdibili, ve lo assicuro) su uno dei più importanti quotidiani del paese (Villa e Granzotto).

Io preferisco i blogger, come Bodegones.

4 Risposte a “Blogger è meglio”

  1. Antonio Cracas giugno 16, 2009 a 9:21 pm #

    Anch’io!!
    :))
    Ciao

  2. irene spagnuolo giugno 16, 2009 a 10:06 pm #

    Mi associo!
    🙂

  3. bourbaki giugno 16, 2009 a 10:23 pm #

    grazie della fiducia demata!
    la miglior cosa che si possa dire di questi due è che non sanno nemmeno cos’è un’influenza, figurarsi se avranno una vaga idea di cos’è l’aviaria o la BSE o la peste suina che, per inciso, non c’entra niente.
    E passi l’ignoranza, magari la prossima volta prima di scrivere si informano, fanno una chiacchierata con un virologo e un esperto di sanità pubblica. Il problema invece è l’uso che fanno di questa pandemia per screditare le istituzioni sanitarie e la parte politica che li supporta. Anche all’estero è iniziato questo uso politico dell’influenza A/H1N1. se riesco a ritagliarmi un po’ di tempo magari ne faccio un post
    bourbaki

  4. Pim giugno 17, 2009 a 10:53 am #

    Mi associo. Una buona parte dei giornalisti scrive di cose di cui non ha la minima idea.
    Buona giornata, ciao.
    Pim

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: