Family Day

20 Mag

Ci vogliamo meravigliare se le famiglie vanno in piazza a buttarsi in braccio alla Destra?
Si, le famiglie, quelle con i figli assediati dallo spacciatore sotto-scuola o dai rom quando escono di casa o dai ladri, se stanno a casa negli orari sbagliati.

Quelle famiglie preoccupate dall’assenza di un programma che guardi all’Italia, non alle minoranze. Oppure che vorrebbero scuole severe, e non diplomifici, una Pubblica Amministrazione semplice ed esigente, e soprattutto, dopo gli Anni ’70, una visione non conflittuale della società.
La Sinistra di Prodi 1, nel 1996, vinse promettendo “lacrime e sangue”,
come Winston Churchill, cioè efficienza nel pubblico impiego, spazio ai
giovani ed alle loro idee, garanzie per le generazioni future.

In un solo anno l’idea generale, la “percezione”, è che ci sia un vero e proprio odio verso i ceti “alti” ed un attenzione mediatica spropositata verso problematiche che toccano piccole minoranze (vedi i trans che sono una nicchia anche tra gli omosessuali).

E ci vogliamo meravigliare che chiunque abbia bambini corra dall’altro lato???

3 Risposte a “Family Day”

  1. Antonio Cracas Maggio 20, 2007 a 11:07 am #

    Buona domenica.
    Antonio C.

  2. demata Maggio 20, 2007 a 11:37 am #

    Tnx. 🙂
    C’è sole a Porta Portese oggi.

  3. prussiano Maggio 21, 2007 a 1:24 PM #

    Potresti spiegarci cosa è il bullismo?
    Ad esempio se, a ricreazione, un ragazzo di 15 anni si fa consegnare “spontaneamente” qualche spicciolo da un compagno, SI CHIAMA RAPINA.
    Se qualche altro organizza, ai giardinetti stavolta, un piccolo giro di spinelli tra amici, SI CHIAMA SPACCIO.
    Se un altro ancora “corteggia” incessantemente e magari “ce prova” con la solita malcapitata conoscente, SI CHIAMA MOLESTIE.
    Se mandi a quel paese un docente si chiama OLTRAGGIO, se dici ad un compagno “Statti zitto che ti rompo il …” si chiama MINACCIE, se occupi la scuola si chiama INTERRUZIONE DI PUBBICO SERVIZIO.
    In italiano si chiamano REATI, in inglese non saprei …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: